venerdì 26 giugno 2009

SEITAN fatto in casa!

Fino a ieri non sapevo neanche che cosa fosse, il seitan, poi mi sono imbattuta nelle spiegazioni di Ali86 del forum di cookaround ed eccolo nel mio piatto!!
Si tratta di un alimento che si fa derivare dal grano tenero ed è alla base dell'alimentazione vegetariana e vegana: praticamenta sostituisce la carne. Attenzione ai celiaci: non mangiatelo!! è glutine allo stato puro!
ingredienti:
500 g di farina 00 oppure Manitoba o insieme, 275 ml di acqua tiepida, 1l di brodo vegetale, aromi a scelta.
Non ho utilizzato la salsa di soia, che darebbe più sapore e colorerebbe il seitan, ma a me è piaciuto lo stesso. Considerate che come l'ho fatto io ha un sapore alquanto neutro e se amate i sapori forti... cuocetelo con qualcosa dal sapore forte!
Per il procedimento vi linko direttamente le spiegazioni che ho seguito: http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=51724
Ed ecco la mia cena, appena bollita e affettata, che poi ho grigliato sulla piastra di ghisa e accompagnato con insalata:




baciiiiiiiiiii





mercoledì 24 giugno 2009

FRITTELLE DI GAMBERI

CIAO! Oggi vi svelo una ricettina buoniiiiissima per cuocere i gamberi. A parte la cottura (frittura) è anche sana e light :-) non ho mai tentato, ma possiamo provare, all'occorrenza, anche cuocerle al forno...


Quindi quindi, questi gli ingredienti:

350 g di patate, 1 carota, mezza cipolla, 225 di gamberi cotti e sgusciati (i miei erano surgelati, prima di fare le polpette li ho bolliti un po'), 4 cucchiai di farina, 1 uovo crudo.


Se avete un robot da cucina fate prestissimo: grattugiare (o tagliare a julienne) patate, carota, cipolla e impastarle con i gamberi, la farina e l'uovo. Salare e pepare. Ottenere una pastella da prendere col cucchiaio e da adagiare in una padella di olio bollente (io uso quello di semi di arachidi, dicono che tenga meglio le alte temperature).... cuocere da una parte e dall'altra....


impiattare e mangiare! vanno bene sia come antipasto per un menù di pesce che come secondo piatto ;-)
Piacciono sempre un sacco a tutti!


baciiiiiiiiiii



sabato 6 giugno 2009

CHEESECAKE yogurt e ricotta senza cottura

Ecco un altro dolce veloce e fresco!
col mio nuovo ROBOT DA CUCINA (della serie che la mia cucina sembra ormai un laboratorio con tutta questa tecnologia al servizio della panza!) ho tritato 200 g di biscotti (al solito un misto di fette biscottate, oro s..w.., crackers...) e li ho compattati con 150 g di burro fuso. Quindi ho livellato nella tortiera e messo in frigo. Nel frattempo ho frullato insieme 250 g di ricotta con qualche cucchiaio di zucchero. A questi ho aggiunto due vasetti di yogurt ai frutti di bosco e 2 fogli di colla di pesce (= 4 g) precedentemente messi in acqua fredda e poi sciolti in mezzo bicchiere di latte bollente. Quindi ho messo dentro all'impasto un po' di frutta tagliata a cubettini piccoli: 2 banane, alcune fragole, 1 pescanoce. Ho versato tutto nella tortiera e l'ho rimessa in frigo. Dopo 3-4 ore eccola qua!






volete provare questo dolce non alla frutta ma al caffé? perfetto: basta cambiare il gusto dello yogurt! io l'ho fatto e al posto della frutta a cubetti, ho grattugiato dentro e sopra del cioccolato fondente... eccone una fetta: BUONISSIMO anche così!


PS il sapore, ovviamente, è di yogurt, perciò lo consiglio per la colazione e la merenda, ma non per il dopo-pranzo o dopo-cena ;-)

ciao e alla prox!