mercoledì 28 ottobre 2009

Consigli bio... w l'aceto

.
Ormai da tempo mi sono resa conto dell'irresponsabilità umana nei confronti della natura. L'uomo che si crede padrone di tutto ciò che lo circonda sta avvelenando il proprio ambiente e se stesso, con esiti che ben vediamo nell'inquinamento generale di terra, acqua e aria. La cosa che mi fa rabbia è il senso di impotenza che provo, e come me, tante altre persone si guardano attorno smarrite.
All'atto pratico è impossibile non essere coinvolti nello sfacelo: respiriamo, mangiamo e produciamo inquinamento. Gli ingredienti di ciò che mangiamo, dei cosmetici che usiamo, sono quasi sempre innaturali, frutto di studi in laboratorio.
Nei film arriva di solito il super eroe che salva tutti, nella realtà sembra che i super-uomini siano solo super-interessati a fare soldi e perciò a non salvarci da un bel niente.
Quello che possiamo fare noi sono gocce nell'oceano, lo so, ma almeno proviamo a non peggiorare la situazione, a prediligere le cose naturali a quelle chimiche.
Oggi vi posto qualche link utile per sostituire in modo naturale i detersivi, con un pensiero gentile rivolto ai nostri fiumi e laghi...
Tilly mi fa notare, inoltre, che i detersivi contenenti sbiancanti ottici sono dannosi in particolar modo a chi è allergico al nichel!
Buttiamo via liquidi e polveri profumate e schiumose, igienizziamo con materiali sani, allora!
Ecco il primo link sui detersivi che si possono fare in casa:
.
.
ed ecco qui i miracoli dell'aceto:
.

Personalmente non uso più il brillantante in lavastoviglie e raramente l'ammorbidente in lavatrice. Uso tanto aceto!!! Vi garantisco che l'odore non si sente sui vestiti e il risultato è ottimale. Nessuna reazione allergica sulla pelle, e nel caso della lavastoviglie niente brillantante nello stomaco!

Appena posso aggiungo altri link, se ne conoscete di interessanti dite pure :-)
.

3 commenti:

AbcHobby.it ha detto...

l'aceto è fantastico... quello bianco ottimo come decalcificante! lo uso nella macchina del caffe elettrica quando devo pulirla dal calcare, risparmio (perchè il decalcificante costa un sacco!!) e non inquino!!!
ora vado a vedermi bene i link che hai segnalato!!

buona serata
eli

Tilly ha detto...

Salve! sono passata a trovarti e vedo che hai proprio un bel blog! Sono anche molto interessanti gli indirizzi che segnali in questo post sull'aceto.. unica cosa che non dicono e che purtroppo sò per motivi personali è che i detersivi contenenti sbiancanti ottici non devono essere usati da chi è allergico al nichel (come me)!

Rosaria ha detto...

AbcHobby e così utilizzi già l'aceto? Bravissima! Nel link che ho postato scoprirai che l'aceto decalcifica anche il ferro da stiro... fammi sapere!

TillY, benvenuta nel mio blogghino! Modifico subito il post e scrivo la cosa importante che mi hai detto! Un abbraccio!