sabato 19 ottobre 2013

Crostata di mele (senza crema) ... di nonna Papera





Vi ho mai detto che sono cresciuta a suon di cartoni animati giapponesi e giornalini di Topolino? (Il risultato si vede, direbbe qualcuno....!) Tralasciando il primo punto (bisognerebbe scrivere capitoli) oggi vi dico della mia passione per Paperopoli, con annessi e connessi. Non da meno nonna Papera, ovviamente.
Ecco il dolce del fine settimana: la sua cara vecchia crostata di mele :) "Dolce del fine settimana" si fa per dire, siamo a sabato pomeriggio, e noi siamo in due: con l"assaggino" è già volata via mezza crostata, poi ci sarà fetta dopo cena, fetta (se rimane) a colazione domattina e ... crostata di mele finita!

Per la pasta frolla copio/incollo quello che ho già scritto per la crostata di frutta. Rispetto a quella crostata, questa è più veloce: non ha la crema, le mele si sciolgono un po' e diventano esse stesse morbide e quasi  "cremose" :)

Ingredienti per la pasta frolla
250 g farina
75 g zucchero
125 g burro tagliato a pezzetti
3 tuorli
latte q b
un pizzico di sale
un cucchiaino di lievito

Ingredienti per la farcitura
3 mele sbucciate e tagliate a fettine ( a forma di mezzaluna)
zucchero di canna
cannella in polvere

Procedimento
Preparare la frolla: nel robot da cucina mettere tutti gli ingredienti elencati in "Ingredienti per la pasta frolla" ed azionare. Impastare per poco tempo: deve formarsi una palla, se non viene fatela voi con le mani :) quindi avvolgere l'impasto nella pellicola da cucina e mettere in frigo per almeno mezz'ora.
A questo punto tagliare le fettine e in un piatto ricoprirle di zucchero e cannella, mescolando. Prelevare dal frigo la frolla (toglierne un pochino), metterla in una tortiera rivestita di carta forno e allargarla con le mani in modo da ricoprire il fondo. Con la frolla tolta prima, formare dei vermicelli da mettere lungo la circonferenza per incorniciare i bordi. Quindi disporre le fettine di mele in circa 3 cerchi concentrici. Spolverare ancora di zucchero e infornare in forno caldo a 180 °C per circa mezz'oretta.

ciaoooooooo

PS ho un dubbio: ma quella di nonna Papera non era mica la torta di mele?
Ops, visto come ci si riduce a una certa età.........?!!

NB la mia frolla è un po' scura perché ho usato il latte di soia al cioccolato :)




4 commenti:

ilaria82 ha detto...

Adoro le crostate e le mele, questa deve essere deliziosa! :)

Pia ha detto...

Che buona Rosaria! Semplice come piace a me!

speedy70 ha detto...

Bravissima Rosaria, è una delizia!!!!

Rosaria ha detto...

@ Ilaria quindi devi proprio provarla!

@ Pia è vero, è semplicissima ma buonissima e non ti dico il profumo!

@ Speedy70 grazie! Anche a noi è piaciuta molto!