sabato 31 ottobre 2009

Vi racconto la leggenda di Jack-o'-lantern...


«Un Jack-o'-lantern (in italiano Giacomo il lanternino) è una zucca lavorata a mano, tradizionalmente adoperata nei paesi di cultura anglosassone durante la ricorrenza di Halloween. [...]
L'usanza di Halloween è legata alla leggenda di Jack, un pigro ma astuto fattore, sempre propenso a indispettire la gente. Si narra che osò sfidare il diavolo, il quale, terrorizzato, fu costretto a rifugiarsi su un albero. Al fine di impedire che il diavolo discendesse, il furbo Jack incise una croce sul tronco. Soltanto dopo un lungo battibecco i due giunsero ad un compromesso: in cambio della libertà, Lucifero avrebbe dovuto risparmiare la dannazione eterna a Jack. Durante la propria esistenza il fattore,sicuro che non sarebbe andato all'inferno, commise tanti peccati che, quando morì, non andò in Paradiso. Rimasto sulla terra, colse una zucca e vi intagliò un volto,inseritavi una candela, ne fece una lanterna. Cominciò da quel momento a peregrinare senza tregua alla ricerca di un luogo di riposo. Halloween sarebbe dunque il giorno nel quale Jack, va alla caccia di un rifugio. Gli abitanti di ogni paese sono tenuti ad appendere una lanterna fuori dalla porta per indicare all'infelice anima che la loro casa non è posto per lui.»
.
Questo articolo è tratto da Wikipedia, qui : http://it.wikipedia.org/wiki/Jack-o%27-lantern
.
A proposito, vi piace la mia ultima creazione con le hama beads? è spaventosamente spaventosa la mia zucca Jack? ..............................
ciaooooooooo
.
.

2 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Belliiiina!!!
E' da un pò che io e i bimbi abbiamo accantonato le hama bead: mi sà che è arrivata l'ora di rispolverarle!
;)

Rosaria ha detto...

Benvenuta nel mio blog, Scarabocchio! :-)
Rispolvera le hama beads, vedrai che ci prenderete gusto di nuovo! ;-)